I Nostri Talenti

I vincitori delle nostre borse di studio intraprendono percorsi di studio ambiziosi con grande motivazione e passione.  

Dai motivi che li hanno spinti a scegliere un determinato corso di laurea, ai modelli di riferimento che hanno influenzato le loro scelte, passando per le loro aspirazioni future e molto altro ancora: abbiamo avuto il piacere di confrontarci con ognuno di loro per approfondire le loro bellissime storie.  

Date un'occhiata alle nostre interviste per conoscere questi giovani talenti che incarnano perfettamente l’importanza di inseguire con determinazione i propri sogni. 

Dagli acceleratori di particelle alle onde cerebrali: il percoso di un ingegnere nelle neuroscienze
Tra memoria e identità: l’intervista al borsista dell’Università di Bari Alessio Nigro
Fissarsi degli obiettivi per arrivare al successo: il mantra di Marco Destito
Esplorando il viaggio: un'intervista con Celeste Parra Bravo, vincitrice della borsa di studio Rita Levi Montalcini
La chiave per dei trattamenti rivoluzionari? Lo studio dei meccanismi molecolari delle malattie
Dalle molecole alla musica: alla scoperta di una borsista poliedrica
Macroeconometria: la chiave per decodificare la complessità di oggi
L’esplorazione dell'impatto degli inquinanti ambientali sul neurosviluppo
La comprensione dei meccanismi molecolari delle malattie: la strada verso terapie salvavita
Il potere della genetica per i trattamenti personalizzati
Dall'Italia agli Stati Uniti: il viaggio di una scienziata alla scoperta del cervello
Il fascino del cervello
I borsisti “Rita Levi Montalcini”: a sostegno di giovani pionieri delle neuroscienze
Decifrando le allucinazioni schizofreniche: tra percezioni reali e false
MEDTEC School: la multidisciplinarietà alla base dell’innovazione
Il vero limite: la nostra immaginazione
Obiettivi futuri: essere all'avanguardia nella ricerca e nell'assistenza ai pazienti
Volontariato, ricerca e insegnamento: come fare la differenza
Alla ricerca dell’"eroe silenzioso” della finanza
Dal palcoscenico al laboratorio: le passioni di Anna
Fare il medico volontario: il sogno di ieri e di oggi
Il fascino delle biotecnologie? La comprensione dell’ignoto
«Se puoi sognarlo, puoi farlo»
Dalle scienze omiche alle agenzie spaziali